Logo
Stampa questa pagina

FIJLKAM NEWS - FIJLKAM C.R.LOMBARDO JUDO E JUJITSU : COMUNICATI - NUOVO REGISTRO CONI : INCONTRI E PARERI - VARIE

FIJLKAM NEWS - FIJLKAM C.R.LOMBARDO JUDO E JUJITSU : COMUNICATI - NUOVO REGISTRO CONI : INCONTRI E PARERI - VARIE

clicca e potrai leggere :
- Fijlkam news : Qualificazioni Regionali e nuovo Regolamento arbitrale - Convegno Safe Sport
- Fijlkam C. R. Lombardia sett. judo : comunicato segreteria regionale - Calendario allenamenti Intercentri e attività giovanile gennaio 2018
- Fijlkam C. R. Lombardia sett. jujitsu : circolare 1 - 2018
- notizie, info, convegni e commenti relativamente al nuovo registro CONI
- Scuola dello Sport CONI : Corso di base di 1° livello per Operatore Posturale Canali Postural Method - 18° Corso Nazionale Coni per Tecnici di IV LIvello Europeo

 

 

 

FIJLKAM NEWS

Qualificazioni Regionali e nuovo Regolamento arbitrale

Visto che nei CR ci sono ancora un pò di dubbi credo sia opportuno inviare oggi una mail ai CR ed alle Società in questo modo, già condivisa col CdS:

In vista delle prossime Fasi regionali di qualificazione per i Campionati Italiani Assoluti, precisiamo che, come riportato nel PAAF 2018 (art. 1 p.to 15), sarà applicato da subito il nuovo Regolamento Arbitrale approvato dalla IJF.

A tal proposito ricordiamo anche che il Seminario Arbitrale e Tecnico IJF, in programma a Mittersill il 13 e 14 gennaio, sarà visibile in diretta streaming sul sito IJF.

Il nuovo Regolamento è comunque già pubblicato sul sito federale (Judo>regolamenti) e le parti modificate sono contrassegnate da un "bollino blu".

Ringranziando per la collaborazione, porgiamo cordiali saluti.

Il Segretario Generale

Massimiliano Benucci

 


 

Convegno Safe Sport - Lido di Ostia, 19/21 gennaio 2018

Cordiali saluti.

La Segreteria FIJLKAM

 


 

FIJLKAM C.R.LOMBARDO SETT JUDO

SEGRETERIA AMMINISTRATIVA E AFFILIAZIONE/TESSERAMENTI CRL

Spett.li Società,

sperando di far cosa gradita, inoltriamo con la presente tutte le informazioni utili per contattare la segreteria del Comitato che da gennaio 2018, sarà seguita dalla dottoressa Elena Burgatta sia per la parte amministrativa che per le affiliazioni e tesseramenti.

L'apertura al pubblico della Segreteria sarà il martedì dalle 10:00 - 12:00, presso la sede del Comitato regionale, in via Piranesi 46, a Milano, 

oppure su appuntamento inviando una e-mail a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.     o telefonando allo 02/70109635 (il martedì 10:00 - 12:00)

Gli indirizzi e-mail della segreteria sono:

Segreteria amministrativa (per rimborsi, pagamenti, iscrizione, informazioni)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria tesseramenti e affiliazioni (per ritiro licenze, consegna documentazione, informazioni)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segnaliamo inoltre che stiamo inserendo nel sito dei protocolli informativi sulle procedure più frequenti.

Cordialmente

Crl judo

 


 

Calendario allenamenti Intercentri e attività giovanile gennaio 2018

Spett.li Società,

in allegato:

- calendario intercentri Gennaio 2018

- calendario allenamenti preagonistici e agonistici giovanili Gennaio 2018 - attenzione orario allenamento di Gorle e Cornaredo modificato ( vedi allegato ) -

Ricordiamo che gli atleti dovranno essere autorizzati dalla società di appartenenza e per gli allenamenti giovanili accompagnati da un incaricato della società stessa.

Tutti gli atleti partecipanti devono essere regolarmente tesserati FIJLKAM o ente di promozione sportiva convenzionata alla Federazione e che le Società hanno l'obbligo di accertarsi che il certificato medico di ogni loro atleta sia con validità in corso.

Si prega inoltre di segnalare la propria partecipazione tramite modulo allegato da inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Invitiamo a  partecipare numerosi e a diffondere l'iniziativa.

Grazie a tutti per la collaborazione e buon allenamento!

Crl Judo

 


 

Allenamento categorie giovanili + Eso A e B - 21 gennaio a Gorle

Ciao, 

vi allego la locandina dell'allenamento che terrò a Gorle il 21 gennaio .
E' riservato alle categorie giovanili e agli esordienti  A e B. Vi aspetto numerosi come sempre (ricordarsi la preiscrizione)

Fabrizio Bernabè

 


 

RIALLEGO INVITO RIUNIONE CON ORARIO CRLFIJLKAM JU JITSU

OGGETTO: Organizzazione programmazione Settore Ju Jitsu 2018:

Domenica 28 gennaio 2018,  alle ore 9,30 Presso la sede del CONI di Via Piranesi 46 Milano – nella sala   C

 si terrà un’assemblea di tutti i responsabili delle ASD, sono invitati a partecipare i tecnici del settore

FIJLKAM Ju Jitsu Lombardia Aspiranti Allenatori, Allenatori, Istruttori, Maestri.

Fiduciario M° Frassoni Aquilino

 


 

Comitato Regionale Lombardia - Settore Lotta

in collaborazione con

KOKORO DAI CLUB CAIRATE

Organizza la seguente competizione:

CAMPIONATO LOMBARDO ASSOLUTO di Lotta Olimpica

presso il Palazzeto DON LUIGI CREMONA

VIA ALBERTO DA GIUSSANO, 174 CASTELSEPRIO 21050 (VA)

Domenica 21/01/2018

Peso dalle 08.00 alle 9.00 inizio gara 10.30

 


 

Programma Serata di approfondimento di tematiche Fiscali organizzata dal CONI Delegazione di Milano

Carissimi

nella speranza di farvi cosa gradita in allegato trovate il programma della prima serata fiscale organizzata dal CONI Delegazione di Milano in collaborazione con i docenti di Area della Scuola Regionale dello Sport Lombardia,  rivolta alle Società sportive del territorio,  su alcuni dei più importanti aspetti riguardanti la Legge di Bilancio 2018, la Riforma del terzo settore  ed il Nuovo registro CONI

Per ulteriori info potete consultare il sito della Scuola Regionale dello Sport al link:

http://lombardia.coni.it/lombardia/scuola-regionale/corsi/corso/2320.html

Si ricorda che è necessaria la registrazione per poter partecipare.

Cordiali e sportivi saluti

Laura Mariani

C.T. CONI
Delegazione di Milano

 


 

CORSO PER DIRIGENTI SPORTIVI A PARABIAGO

Buongiorno

Allego la locandina di un corso che sarà effettuato a Parabiago in caso in cui fossi qualcuno interessato.

Cordiali saluti

La segreteria

Coni Delegazione di Varese

 


 

La Riforma del Terzo Settore ed il Registro CONI

Via Macedonio Melloni, 9 ang. via Pietro Calvi – Milano

Docente: dott.ssa Katia Arrighi

Ore 08:45            Registrazione partecipanti
Ore 09:00            Inizio seminario

Concetto giuridico ASD (Associazioni Sportive Dilettantistiche, SSDRL (Società Sportive Dilettantistiche a Responsabilità Limitata) ed altre forme giuridiche di sodalizi sportivi;

Concetto giuridico APS (Associazione Promozione Sociale) e di altre forme di associazioni culturali, sociali e ricreative;

Registro CONI : regolamentazione, requisiti e vantaggi;

Registro parallelo CIP: regolamentazione, requisiti e vantaggi;

Registro APS e delle Associazioni di Volontariato : regolamentazione, requisiti e vantaggi;

La riforma del 3° Settore;

Ore 13:30            Fine Seminario

 


 

Nome non farti prendere dall'ansia! Capisci cosa stai facendo prima di farlo

ti scrivo per dirti che in questi giorni ci stanno chiamando moltissimi dirigenti di Associazioni Sportive letteralmente presi dal panico rispetto al nuovo registro del CONI.

Se con la tua associazione non ti occupi di sport non preoccuparti... ignora pure questa mail e da domani ti invierò un corso di 12 lezioni pensato solo per te su come gestire al meglio la tua associazione!

Se invece sei presidente (o dirigente) di una ASD innanzitutto ascoltami bene: CALMA E SANGUE FREDDO.

E' vero che il nuovo registro è operativo dall'inizio di questo anno, ma questo non significa che devi precipitarti a compilarlo subito, senza capire cosa stai facendo e che dati stai inserendo.

Aggiungo poi che con tutta probabilità ti sarà chiesto di sottoscrivere alcuni contratti, di quelli per cui si mette la X senza neanche guardarli. 

Bene, noi invece li guarderemo e studieremo per voi, perchè è bene capire cosa se ne faranno dei dati che dovrai andare ad inserire.

Come ti dicevo però, non c'è una scadenza perentoria per cui devi registrarti subito, quindi aspetta un attimo e cerca innanzitutto di capire cosa sta succedendo.

Proprio per questo ho strutturato questo corso via mail, in cui ti spiegherò passo passo come funziona il nuovo Registro del CONI e TUTTO ciò che devi sapere prima di registrarti.

>>> CLICCA QUI PER ACCEDERE GRATIS AL CORSO VIA MAIL SUL NUOVO REGISTRO DEL CONI <<<

Solo così potrai capire DAVVERO le implicazioni dei dati che dovrai inserire, e potrai procedere alla registrazione con la giusta attenzione.

Mi raccomando non perdere questa occasione.

A presto, 

Stefano Marini
Teamartist

 


 

Ricevi GRATIS il corso di TeamArtist sul nuovo Registro del CONI

Ciao Nome

come ti dicevo dal 1° gennaio è operativo il nuovo Registro del CONI.

Ovviamente questa è una novità importante che ti riguarda SOLO se sei dirigente di una Associazione Sportiva Dilettantistica.

Se invece la tua associazione non si occupa di sport, puoi NON leggere il resto di questa mail, ma continua a tener monitorata la tua casella di posta nei prossimi giorni!

Se NON sei il dirigente di un’associazione sportiva infatti, riceverai ancora un'altra mail simile a questa (abbi un po' di pazienza) ma poi verrai inserito nel corso di 12 lezioni per associazioni NON sportive.

Riceverai quindi via mail 12 lezioni in cui cerchiamo di spiegare le basi della gestione delle associazioni per evitare di prendere pesanti multe e di rimanere impantanato in processi o questioni legali uscendone in ogni caso con le ossa rotte.

Se SEI il dirigente di un’associazione sportiva leggi sotto, clicca sul link, verifica la tua associazione inserendone il codice fiscale e da quel momento riceverai le 5 lezioni sul registro del CONI e poi le 12 lezioni sulla buona gestione delle associazioni sportive. 

>>> CLICCA QUI SE SEI IL DIRIGENTE DI UN'ASSOCIAZIONE SPORTIVA <<<

Per le associazioni sportive infatti abbiamo creato, oltre alle 12 lezioni dedicate, un ulteriore corso di 5 lezioni sul registro del coni, che purtroppo darà la possibilità all’agenzia delle entrate di venire a vedere ogni singolo dettaglio della tua associazione e che gli permetterà di fare un controllo più che mirato…per svolgere al meglio il suo lavoro di riscossione.

Perchè se sei dirigente di una ASD devi preoccuparti del nuovo registro del CONI?

Perchè il nuovo Registro è ufficialmente operativo dal 1° gennaio 2018. In realtà di operativo c'è ben poco, perché al momento il portale non è ancora attivo e probabilmente lo sarà solo nei prossimi giorni.

Ovviamente in queste ore siamo stati sommersi di richieste su questo.

Come fare a compilarlo, chi dovrà inserire i dati, chi potrà consultarli, sono alcune delle domande più frequenti.

Quello che è fondamentale che tu capisca è che l'iscrizione a questo nuovo registro non è un banale atto formale che puoi delegare alla tua federazione o che puoi fare tu senza pensarci.

I dati che inserirai saranno registrati e messi a disposizione di Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate, Siae, Inps, oltre che del CONI.

Tu ti assumi la responsabilità legale e fiscale dei dati che fornirai... e se non stai attento rischi di scavarti la fossa da solo, inserendo dati sbagliati, in contraddizione fra loro, che potrebbero portarti in casa un controllo fiscale.

Per questo, non devi precipitarti a compilarlo, ma devi CAPIRE cosa stai facendo.

A questo si somma poi il problema gigantesco di tutti gli sport minori non più riconosciuti dal CONI, che ovviamente non sanno come muoversi e se e come potranno iscriversi a questo Registro.

Per questo abbiamo strutturato un CORSO SPECIALE ON LINE, destinato esclusivamente ai presidenti e dirigenti di ASD, in cui ti spieghiamo passo passo come funziona il nuovo registro e cosa devi fare.

>>> CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CORSO ON LINE SUL NUOVO REGISTRO DEL CONI <<<

Per poter accedere al corso non dovrai pagare nulla, ti chiederemo solo di darci il Codice Fiscale della tua associazione per verificare che tu sia veramente un dirigente di una ASD.

Dopodichè riceverai una serie di mail in cui ti spiegheremo tutto quello che abbiamo scoperto su questo nuovo Registro.

Non perdere questa opportunità!

Stefano Marini
Teamartist

 


 

NUOVO REGISTRO DEL CONI- Ecco come il CONI mette all'indice tutte le ASD

Ciao Nome,

la riforma del terzo settore inizia a prendere forma e tutti quegli aspetti che ritenevamo oscuri o addirittura dannosi per le associazioni si stanno chiarendo. Purtroppo questi chiarimenti, come temevamo, sono tutti sfavorevoli alle associazioni.

Per questo motivo abbiamo creato un corso di 12 lezioni in cui cerchiamo di spiegare le basi della gestione delle associazioni per evitare di prendere pesanti multe e di rimanere impantanato in processi o questioni legali uscendone in ogni caso con le ossa rotte.

Per le associazioni sportive abbiamo creato, oltre alle 12 lezioni dedicate, un ulteriore corso di 5 lezioni sul registro del CONI, che purtroppo darà la possibilità all’agenzia delle entrate di venire a vedere ogni singolo dettaglio della tua associazione e che gli permetterà di fare un controllo più che mirato…per svolgere al meglio il suo lavoro di riscossione.

Purtroppo mandandoti questa mail non so se tu sei il dirigente di un associazione sportiva o no, quindi:

Se NON sei il dirigente di un’associazione sportiva porta pazienza, riceverai altre 2 mail simili a questa ma poi verrai inserito nel corso di 12 lezioni per associazioni non sportive.

Se SEI il dirigente di un’associazione sportiva leggi sotto, clicca sul link, verifica la tua associazione inserendone il codice fiscale e da quel momento riceverai le 5 lezioni sul registro del coni e poi le 12 lezioni sulla buona gestione delle associazioni sportive. 

>>> CLICCA QUI SE SEI IL DIRIGENTE DI UN'ASSOCIAZIONE SPORTIVA <<<

Da adesso caro presidente di associazione sportiva, la mail riguarda solo te. Leggi con attenzione perché la guerra è aperta.

Come saprai se sei un dirigente di Associazioni Sportive Dilettantistiche, dal 1° Gennaio 2018 è diventato operativo il nuovo Registro del CONI.

Il Presidente del CONI ha, nelle scorse settimane, prontamente inviato a tutti una pomposa mail in cui spiegava tutte le motivazioni e le incredibili migliorie che questo nuovo sistema andrà a produrre a tutti voi.

Ma sarà davvero così? E il reale intento è DAVVERO quello che ci è stato raccontato?

Non possiamo saperlo. Ma mi pare opportuno che almeno TU conosca e capisca quali siano i TERRIBILI RISCHI cui stiamo andando incontro.

La cosa più importante che DEVI sapere è che NON si tratta assolutamente solo di una formalità. 

Dei dati e dalle informazioni che andrai ad inserire (o che altri inseriranno per te…) infatti, veri e falsi che siano, giusti o corretti, te ne assumerai la responsabilità legale e… fiscale. 

Con tutte le possibili ricadute. 

Prima fra tutte è che i dati che inserirai saranno a disposizione non solo del CONI, ma anche di tutti gli Enti che si occupano di controlli fiscali.

Agenzia dell’entrate, Siae, INPS, Guardia di Finanza (ma a quanto sembra anche la magistratura e gli avvocati) potranno accedere direttamente a TUTTI i dati della tua associazione (e dei tuoi associati) in tempo reale. Permettendo controlli a colpo sicuro. Questo tipo di invasività non esiste nemmeno per le associazioni profit.

Non solo. Se questa operazione dovesse funzionare il CONI diverrebbe in un colpo solo il detentore di uno dei database più completi di informazioni su un segmento della popolazione italiana molto significativo: gli sportivi (oltre 10 milioni di persone: 1 italiano su 6). Probabilmente secondo solo a quello dell’Agenzia delle Entrate e a quello del Ministero dell’interno.

Avere i dati, le informazioni, è potere. E da grandi poteri derivano grandi opportunità…

Ma come saranno utilizzati questi dati? Per fare cosa? A chi verranno dati?

Per spiegarti nel dettaglio cosa comporterà il nuovo registro, le motivazioni ufficiali e quelle ufficiose per cui è stato fatto, quali responsabilità e quali nuovi obblighi ricadono su te come presidente, non era sufficiente un solo articolo.

Per questo ho preparato un corso on line di 5 lezioni, completamente gratuito, destinato solo ai presidenti di a.s.d.

Ti spiegherò un sacco di cose che tutti gli altri fino ad oggi ti hanno nascosto su questo argomento. Ed  è bene che tu ci rifletta sopra prima di decidere se aderire o meno a questa nuova vera e propria SCHEDATURA. 

Io credo infatti che PRIMA di fornire tutti i dati richiesti il CONI debba fornire tutta una serie di informazioni e garanzie che oggi non paiono esserci.

Per poter accedere al CORSO SPECIALE RISERVATO SOLO ALLE ASD, ti chiederemo la tua mail e il Codice Fiscale della tua associazione, visto cos'è successo in passato, per verificare che la tua sia davvero una ASD.

>>> CLICCA QUI PER RICEVERE IL CORSO ONLINE SUL REGISTRO DEL CONI <<<

Buona lettura!

Stefano Marini

 


 

LE NOVITÀ PER GLI ENTI NO PROFIT del mese di dicembre 2017
                                                     
MARTEDI' 09/01/2018

circolare SC/FNP - gennaio 2018

RIPRESA DELLA PROGRAMMAZIONE - CIRCOLARI E APPROFONDIMENTI

Dopo una pausa di alcuni mesi, Fisconoprofit riprende con regolarità la pubblicazione di circolari SC/FNP e di approfondimenti su tematiche inerenti gli ENTI NO PROFIT e l'organizzazione di convegni e serate di approfondimento (primo tra tutti il convegno ad Avigliana (TO) del 20/1/2018, come da programma riprodotto nelle pagine successive).

Con questa nuova programmazione (che proseguirà fino al mese di giugno 2019) intendiamo informare le associazioni destinatarie delle ns. mail sulla
                                         RIFORMA DEL TERZO SETTORE: cosa cambia con i decreti attuativi della legge 106/2016.

prossimo appuntamento:
martedì 23/01/2018 - Approfondimenti - gennaio 2018 - La riforma del terzo settore (prima parte);

In questa nuova programmazione ci dedichiamo maggiormente alle associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, associazioni culturali,  pro-loco, imprese sociali, soc. mutuo socc., ecc.

La parte "sport" verrà affrontata in FNP/flash, rinviando agli approfondimenti del sito www.fiscosport.it.

INIZIA L'AVVENTURA DEL SIG. BONAVENTURA: prime indicazioni sul CTS.

Nella lettera direttoriale "Codice del Terzo settore. Questioni di diritto transitorio. Prime indicazioni", del 29 dicembre 2017, la Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ndr) fornisce prime indicazioni riguardanti la definizione di Ente del Terzo settore, le norme organizzative degli Enti medesimi, la disciplina del volontariato, il regime fiscale, il sistema del registro unico nazionale del Terzo settore, il nuovo sistema di governance dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSV).

La lettera è stata inviata alle Regioni, Province autonome, al Forum Nazionale del Terzo Settore, al CSV Net e alla Consulta CO.GE. (Comitati di Gestione).


Leggi il testo completo della lettera direttoriale del 29 dicembre 2017 

La legge 6/6/2016 ha conferito delega al Governo di emanare i 4 decreti della Riforma del Terzo Settore (CTS, Impresa Sociale, 5 per mille e servizio civile universale), che hanno avuto la pubblicazione in G.U. a lug/ago 2017,
Nel primo semestre 2018 usciranno numerosi decreti applicativi, a cui seguiranno - entro un anno - "disposizioni integrative e correttive dei decreti medesimi". Una riforma complessa, ora solo impostata (non al meglio), senza peraltro raggiungere gli obiettivi prefissati che erano quelli di revisione della disciplina del titolo II del libro I del c.c.. Una riforma con troppi soggetti esclusi e con troppi soggetti non obbligatoriamente inclusi.


     Questi alcuni dei temi che affronteremo al convegno di Avigliana (TO), il primo di una lunga serie ...


INGRESSO LIBERO

E' gradita la prenotazione

a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


oppure

cell. 388/3045958

dal lunedì al venerdì h. 9/19.

**********************************

Il dibattito che farà seguito alle relazioni sugli svariati temi che riguardano tutto il mondo del NO PROFIT, le novità della legge di bilancio 2018 ed il punto sull'erogazione di compensi proseguirà anche dopo il convegno (su prenotazione):

appuntamenti per martedì 6 febbraio 2018 negli uffici SC/FNP a Terrazza Solferino, via D. Bertolotti 7 - TORINO per analizzare casi specifici o chiarire dubbi rimasti.

Dal mese di aprile 2018,  ai convegni e agli appuntamenti  Fisconoprofit verranno consegnate le nuove SChede FNP, in modo da essere sempre informati sulle tematiche NO PROFIT in continua evoluzione.


GLI INTERESSI LEGALI passano da 0,1% a 0,3% dal 2018.
Con D.M. 13 dicembre 2017, pubblicato in G.U. n. 292 del 15 dicembre 2017, il Ministero dell'Economia e delle finanze ha fissato allo 0,3% in ragione d’anno il saggio di interesse legale.Valenza fiscale anche per il cd. ravvedimento operoso. La nuova misura decorre dal 01/01/2018.



fnpSPORTflash  >>> Fisconoprofit rinvia agli approfondimenti di   www.fiscosport.it 

Da questa circolare non verranno più approfonditi gli argomenti che riguardano espressamente ASD, SSD, SSDL, ma solo accennati in FLASH, con rimando alla rivista telematica Fiscosport. Questa decisione è stata presa per poter dare maggior spazio alla RIFORMA DEL TERZO SETTORE in atto. 


I COMPENSI SPORTIVI ESENTI DA IRPEF PASSANO DA 7.500 A 10.000 EURO DAL 1/1/2018
La legge di Bilancio 2018 (G.U. n. 302 del 29/12/2017 - S.O. n. 62), al comma 367/b dell'articolo unico, prevede, a far data 1 gennaio 2018, l'aumento da 7.500 a 10.000 euro dell'importo che non concorre a formare il reddito imponibile dei compensi, dei premi, delle indennità di trasferta e dei rimborsi forfetari di spesa (art. 67, c.1, lett.m, TUIR) erogati nell'esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche ed ai rapporti di collaborazione coordinata e continuativa di carattere amministrativo-gestionale, di natura non professionale, resi in favore di società e associazioni sportive dilettantistiche.

DALLE DELIBERE CONI SULLE DISCIPLINE SPORTIVE RICONOSCIUTE AL NUOVO REGISTRO
In quest'ultimo anno tante sono state le delibere e i "retro-marcia" nell'individuazione delle discipline sportive riconosciute. Tanta è la confusione che si è creata, anche nel REGISTRO CONI, che si è deciso un azzeramento del vecchio registro e l'istituzione del nuovo REGISTRO 2.0 che dovrebbe veder la luce proprio in questi giorni. Il nuovo registro dovrà contenere un numero di dati e informazioni di gran lunga superiore a quelli comunicati in precedenza. Vedremo a breve di entrare nel meccanismo.

COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONI MALAGO' SULLO YOGA
il CONI - in merito alle richieste di chiarimento pervenute relativamente al riconoscimento dello yoga come disciplina sportiva ammissibile per l'iscrizione al Registro delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche - precisa che, nonostante non sia disciplinato da nessuna Federazione Internazionale riconosciuta dal CIO, si è attivato facendo in modo che alcune Federazioni, tra cui la Federginnastica e la Federpesistica, considerino lo yoga come "attività propedeutica" alle discipline di competenza.

LA NUOVA "SOCIETA' SPORTIVA DILETTANTISTICA LUCRATIVA": LUCI ED OMBRE
Il "pacchetto sport" della Legge di Stabilità 2018 ci regala una nuova figura: la SSD LUCRATIVA, che dal 2018 prende vita con alcune agevolazioni di non poco conto: l'iva ridotta al 10% per i servizi sportivi dalle stesse erogati e la previsione di una tassazione IRES ridotta dal 24% al 12%. Si perde - per contro - la possibilità di erogare compensi esenti, in quanto viene espressamente previsto che i compensi dalle stesse erogati sono tassati ai sensi dell'art. 50 TUIR (redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente). Si potrà in ogni caso analizzare le singole posizioni e fare due calcoli sulla convenienza.


PROSSIMI CONVEGNI FISCONOPROFIT (febbraio/giugno 2018)

in programmazione ... IMPERIA, FINALE LIG. (SV) e GENOVA ... a seguire (in ordine sparso): CHIAVARI (GE), SANREMO (IM), TORINO, SPINETTA MAR. (AL), AOSTA, VARAZZE (SV), CUNEO ...

Le organizzazioni degli Enti no Profit, L'UNPLI, Le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate e gli enti di promozione sociale e sportiva a livello regionale e provinciale possono chiedere di organizzare convegni e/o corsi specifici o l'apertura di uno sportello.


Riattiviamo anche gli SPORTELLI FISCALI sia presso i nostri uffici che nelle sedi di Fsn/Dsa/Eps: primi appuntamenti 2018 per le associazioni affiliate ENDAS Torino: mar 16 e mar 30 gennaio 2018 dalle ore 14.30 alle ore 18.30 e per tutte le associazioni della prov. di Torino, in particolare per coloro che partecipano al convegno di Avigliana del 20/1/2018 e hanno dubbi da chiarire o problemi da sottoporre:
martedì 6 febbraio 2018 presso gli Uffici SC/FNP di Terrazza Solferino, via Bertolotti 7 a TORINO.

 
 


in evidenza da newsletter Fiscosport n. 22/2017 del 21/12/2017:

Società Sportive Dilettantistiche Lucrative - Terza Puntata: la versione finale (si spera) del c.d. "Pacchetto Sport" della legge di Stabilità 2018 (Giuliano Sinibaldi)

CSEN pubblica la "Delibera Compensi Sportivi" n. 30 del 18 novembre 2017 (Redazione Fiscosport)

Le risposte ai quesiti: Vendita a soci/tesserati di materiale funzionale all'attività istituzionale - Compensi a collaboratori e rimborsi spese - ASD senza rendiconto - Compensi co.co.co. amministrativo gestionali

Per approfondimenti su materie fiscali-sportive: www.fiscosport.it


         -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


info@fisconoprofit.itmailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ">mailto:Info@fisconoprofit.itmailto:info@fisconoprofit.itmailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

Newsletter SdS: Aperte le iscrizioni al "Corso di base di 1° livello per Operatore Posturale Canali Postural Method"

La Scuola dello Sport organizza la terza edizione del Corso di Base di 1° livello per Operatore Posturale Canali Postural Method.
Il corso offre una panoramica sulle problematiche relative alla postura, ormai considerata come un potenziale insieme di compensi che le azioni periferiche producono nel compiere sia i gesti della vita di tutti i giorni sia quelli sport specifici. La conoscenza delle problematiche relative alla postura è diventata sempre più necessaria per tecnici, allenatori e preparatori fisici.
Il Corso di Base di 1° livello Canali Postural Method® fornisce esempi pratici per condurre con gradualità l’operatore a comprendere i rapporti tridimensionali tra i gesti sportivi o della vita di relazione e i blocchi muscolari che producono compensi che portano ai traumi da carico iterativo.
Oggetto del sistema è comprendere il perché e il come l’organismo produca i compensi negativi citati.

METODOLOGIA DIDATTICA
Dopo una introduzione teorica, che si svolgerà in aula, le lezioni pomeridiane si terranno in palestra e saranno suddivise in esercitazioni individuali e di gruppo. Una particolare attenzione sarà dedicata alle esercitazioni pratiche che riguardano la “Core Stability” che sempre di più si sta caratterizzando come un elemento cardine per la preparazione efficace di atleti di tutte le discipline sportive. Per questo è consigliato un abbigliamento sportivo.

Visualizza il programma

DESTINATARI
Il corso è rivolto ai tecnici e agli operatori sportivi

QUANDO
20 - 21 gennaio 2018

DOVE
Roma

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 300 + € 2 (bollo amministrativo)

Al termine del Seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Il corso necessita un numero minimo di 10 partecipanti ed un massimo di 30. Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro giovedì 18 gennaio 2018. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del corso. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. È considerato iscritto al Seminario solo chi offre evidenza dell’avvenuto pagamento

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9235
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

Newsletter SdS: 18° Corso Nazionale Coni per Tecnici di IV LIvello Europeo

Il Corso rappresenta il più alto grado di formazione previsto dal Sistema delle Qualifiche dei Tecnici Sportivi (SNaQ), permette il conseguimento di 47 crediti formativi.
Il corso, articolato in sette moduli didattici, include due percorsi formativi ed una sessione di valutazione finale:
percorso élite : orientato alla preparazione e la gestione di atleti e squadre di alto livello;
percorso giovanile : orientato alla preparazione e gestione di giovani atleti.
Il candidato che seleziona quindi i 7 moduli dovrà frequentare obbligatoriamente le lezioni inerenti a entrambi i percorsi.

Al termine del Corso superata la valutazione finale si acquisirà la qualifica di Tecnico di IV livello.

Finalizzato a fornire una formazione altamente qualificata per rispondere alle esigenze delle Organizzazioni Sportive, il Corso ha l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti competenze riferite a particolari funzioni tecniche, quali quelle relative alla conduzione e la gestione di atleti e squadre di alto livello, alla progettazione e alla realizzazione di programmi di formazione e di ricerca, allo sviluppo di progetti relativi alla individuazione e alla promozione del talento. Gli strumenti didattici utilizzati ed i contenuti affrontati nei diversi moduli, permetteranno di acquisire competenze qualificanti per adempiere alle funzioni previste dal ruolo di Tecnico di IV livello europeo. Anche l’articolata provenienza dei corsisti, che afferiscono a diverse discipline sportive e diversi contesti organizzativi, giocherà un ruolo determinante. Infine la realizzazione di un Project Work costituirà oggetto della valutazione finale e rappresenterà per i corsisti un momento importante per riunire tutte le informazioni apprese durante il corso ed elaborarle personalmente nella realizzazione del lavoro.
 

DIDATTICA
Le metodologie didattiche utilizzate saranno caratterizzate da una spiccata interattività: oltre alle lezioni frontali tenute in aula ci saranno esercitazioni pratiche, lavori di gruppo e tavole rotonde. Saranno inoltre svolte alcune attività di formazione a distanza tra un modulo e l’altro con particolari compiti assegnati. Il lavoro finale vedrà infine, con la supervisione di un esperto, la realizzazione di un Project Work individuale dedicato alla disciplina sportiva di appartenenza. Tale progetto dovrà analizzare un problema specifico combinando una dimensione di ricerca ed una dimensione di applicabilità pratica sul campo.
 

MODULI
L’inizio è previsto per il 22 gennaio 2018 alle ore 14.00 presso il centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, di seguito il dettaglio dei 7 moduli:
A. Metodologia della ricerca e Gestione delle attività sportive - 22 – 26 gennaio 2018
B.Scienze bio-mediche applicate allo sport 5 – 9 marzo 2018
C.Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo I 9-13 aprile 2018
D. Allenamento giovanile I 18 – 22 giugno 2018
E. Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo II 9 – 13 luglio 2018
F. Allenamento giovanile II 8 – 12 ottobre 2018
G.Il Coaching nell’attività sportiva di alto livello 5 – 9 novembre 2018

Valutazione finale 14 dicembre 2018

Durante il corso è prevista anche la partecipazione gratuita a sei seminari.
 

DESTINATARI
Allenatori in possesso della qualifica più alta prevista dalla FSN/DSA/EPS di appartenenza.
 

DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA
 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 4.500 + € 2 (bollo amministrativo)


SCONTI E CONVENZIONI
€ 3.150 + € 2 (bollo amministrativo): FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, Community SdS, Società Sportive iscritte al Registro Coni, laureati e studenti in Scienze Motorie
 

CREDITI FORMATIVI
In accordo con lo SNaQ – Sistema Nazionale di Qualifica dei Tecnici Sportivi, la frequenza dei 7 moduli permette il conseguimento di 47 Crediti Formativi, ottenibili attraverso le diverse modalità formative: in presenza (lezioni frontali, esercitazioni pratiche, lavori di gruppo, ecc.), attraverso le attività relative allo studio personale e con la produzione di un elaborato finale. Nell’ambito delle iniziative intraprese dalla Scuola dello Sport a supporto delle Federazioni Sportive Nazionali, è stato sottoscritto un protocollo di cooperazione culturale e scientifica tra la Scuola dello Sport e l’Università del Foro Italico, pertanto i tecnici in possesso della qualifica di Tecnico di IV livello europeo avranno la possibilità di iscriversi al Corso di Laurea in Scienze motorie riservato ai Tecnici di IV livello europeo.
 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Il Corso è a numero chiuso (30 partecipanti). La domanda di ammissione e la scheda curriculum vitae, che si trovano all'interno della scheda del corso, devono essere compilate e fatte pervenire entro  lunedì 15 gennaio 2018 all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Solo in seguito alla ricezione della mail di conferma di ammissione, si potrà formalizzare l'iscrizione al corso nel seguente modo: procedere alla registrazione sul sito della Scuola dello Sport, compilare il modulo online presente all’interno della scheda del Corso;compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per il pagamento che dovrà avvenire solo mediante bonifico bancario entro il 19 gennaio 2018 . È considerato iscritto al Corso solo chi offre evidenza dell’avvenuto pagamento inviando copia della ricevuta all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Visualizza il bando di ammissione
Scarica la scheda curriculum vitae
Scarica la domanda di ammissione

IMPORTANTE: sia la domanda del corso che la scheda CV, vanno scaricate e salvate sul desktop.

Dopo averle salvate:
- aprire esclusivamente i files con Adobe Reader;
- compilare ogni campo;
- salvare;
- inviare come allegato a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9101/9116
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

KOMBAT DAY 28/01/2018

ASI/CONI

WFC World Fighters Corporation

Franco Scorrano - Resp. Naz. ASI di Sport da Combattimento Moderno Presidente W.F.C.

ha il piacere di invitarLa all'appuntamento che si terrà domenica 28 GENNAIO 2018

has the pleasure to invite you to the appointment which will be held, JANUARY 28, 2018

Evento aperto a qualunque società o ente di promozione sportiva o freelance anche se non avete partecipato ad altri eventi WFC.

Event open to any company or organization to promote sports or freelance even if you have not participated in other WFC's events.

La gara si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport di via Giorgio e Enrico Falck 110, Sesto San Giovanni (Milano)

The race will take place at the Sports Palace in Via Giorgio e Enrico Falck 110 (Milan) - Italy

Tappa dei Campionati Italiani ed Europei:

domenica 28 gennaio 2018

Stage of the Italian and European Championships:

Sunday 28 January 2018

---------------------------------------------------

Iscrizioni per il Contatto Pieno entro e non oltre venerdì 20/01 alle ore 15:30

Iscrizioni per il Light entro e non oltre Mercoledì 24/01 alle ore 15:30

Registrations for the Full Contact no later than Friday, 20/01 at 15:30 pm

Registrations for the Light no later than Wednesday, 24/01 at 15:30 pm

Quota di iscrizione alla gara, solo per le specialità Light: per gli atleti affiliati €.15,00, non affiliati €. 20, 00. €. 5,00 per ogni disciplina aggiuntiva.

For athletes from abroad €.10,00

Segui i link e scarica il materiale che ti serve: http://www.francoscorrano.it/come-iscriversi-3.html

Follow the links and download the materials you need: http://www.francoscorrano.it/come-iscriversi-3.html

---------------------------------------------------

ATTENZIONE:

per iscriversi utilizzare solo i moduli scaricati attraverso i link.

Altre modalità (sms, fax, email, allegati di testo, vecchie schede iscrizioni, ecc.)non verranno accettate e quindi l'iscrizione non verrà convalidata.

Attention

to enroll only use the form downloaded through the links.
Other modes (SMS, fax, email, text attachments, old cards inscriptions, etc..) Will not be accepted and therefore the entry will not be validated.

Chiedere sempre conferma dell'avvenuta ricezione della scheda iscrizione.

Always ask for confirmation of receipt of registration form.

IMPORTANTE!

Gli atleti Minorenni dovranno essere in possesso del nulla/osta dei genitori. Si ricorda che per poter prendere parte all'evento tutti gli atleti dovranno OBBLIGATORIAMENTE presentare un certificato medico agonistico e una copertura assicurativa in corso di validità (basta la tessera di un qualunque ente di promozione sportiva). Chi è sprovvisto di assicurazione potrà contattarci almeno 10 GIORNI PRIMA dell'evento per richiedere l'assicurazione di base con validità fino al 31/12/2018 al costo di €.15,00.

 

Ultima modifica ilSabato, 13 Gennaio 2018 20:04
Copyright Judo Club Castellanza © 2013 | P.IVA 02866720127 |C.F. 90019360123 | Sito realizzato da Alessandro Branca