Logo
Stampa questa pagina

FIJLKAM NEWS : COMUNICATO SU DECRETO LEGISLATIVO 4 marzo 2014 n. 39 - C.R.LOMBARDIA SETT JUDO CIRC. 7 E COMUNICATO - VARIE

FIJLKAM NEWS : COMUNICATO SU DECRETO LEGISLATIVO 4 marzo 2014 n. 39 - C.R.LOMBARDIA SETT JUDO CIRC. 7 E COMUNICATO - VARIE

Clicca e potrai leggere :
- Fijlkam news : Decreto Legislativo 4 marzo 2014 n. 39 comunicato e notizie
- Fijlkam Comitato Regionale Lombardo sett. judo : circolare n. 7 e comunicato stampa
- CNSLibertas Lombardia : comunicato su decreto 4 marzo 2014
- notizie, informazioni, stage ecc.. che ci avete segnalato

ATTENZIONE LEGGI IL COMUNICATO DEL CONI LOMBARDO IN MERITO

COMUNICATO CONI REGIONALE in merito al Decreto Legislativo 4 marzo 2014 n. 39 recante "Attuazione della direttiva 2011/93/UE relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori".

CLICCA QUI : http://www.judocastellanza.com/notizie-eventi/judo/ultime-notizie/item/289-comunicato-coni-regionale-in-merito-al-decreto-legislativo-4-marzo-2014-n-39-recante-attuazione-della-direttiva-2011-93-ue-relativa-alla-lotta-contro-l-abuso-e-lo-sfruttamento-sessuale-dei-minori.html

FIJLKAM NEWS

Info DLgs 4 marzo 2014

Con la presente Vi informiamo che nell'Area Riservata del Programma di Affiliazione e Tesseramento è stata pubblicata una comunicazione URGENTE relativa al Decreto Legislativo nr. 39 del 4 marzo 2014.

Cordiali saluti.

Il Segretario Generale

Massimiliano Benucci

in fondo alla notizia il comunicato

JUDO/ EUROPEAN CUP JUNIOR, 14 AZZURRI PRESENTI

L’IJF World Junior Tour fa tappa in Grecia, dove sabato 5 e domenica 6 aprile è in programma l’European Cup Junior nel Palais de sports, Alexandrio a Tessalonica. L’Italia sarà rappresentata da quattordici atleti, che sono Elisa Adrasti (44), Sara Maria Romano, Valentina Tomaselli (48), Fabiola Pidroni, Greta Poser (57), Chiara Carminucci, Irene Mungai (63), Melora Rosetta (78), Gabriele Caramello (66), Alessandro De Luca (73), Ilario Cavallera, Ettore Guarnaccia (81), Nicolas Damico (100), Andres Felipe Moreno (+100).

LOTTA/ STILE LIBERO, I TRICOLORI ASSEGNATI A OSTIA

Al PalaPellicone di Ostia si è disoutato il Campionato Italiano Esordienti di lotta, specialità stile libero, Si è affermato il team del Judo Club Franco Quarto, tallonato dal Club Atletico Faenza. Sono stati 157 i partecipanti di 48 Società; tra i vincitori di classe in due (Ferrari e Golban) hanno bissato il titolo conquistato nella superiore classe cadetta lo scorso febbraio.

Questi i Campioni 2014:

kg. 35 Matteo Beltrami - Gruppo Lottatori Mori

kg. 38 Mihail Gribencea - Lotta Club Rovereto

kg. 42 Riccardo Glave - Chimera Arezzo

kg. 47 Paolino Toraldo - Ilva Bagnoli

kg. 53 Gheorghe Macarie - Club Atletico Faenza

kg. 59 Nicolae Golban - Club Atletico Faenza

kg. 66 Salvatore Diana - Ilva Bagnoli

kg. 73 Tommaso Ferrari - Pol. Mandraccio

kg. 85 Pasquale Capuano - Judo Club Franco Quarto

Le prime sei Società:

1. Judo Club Franco Quarto p. 36, 2. Club Atletico Faenza p. 31, 3. VVF Padula Napoli p. 23, 4. Lotta Club Rovereto p. 22, 5. Pol. S. Bona NA p.

JUDO/ TRICOLORI U21, ORO PER DOJO EQUIPE E FFGG. VINCE L’AKIYAMA

Doppio oro a Fidenza per Dojo Equipe Bologna (Ares Zanella e Lorenzo Soverini) e Fiamme Gialle Roma (Alessandro De Luca e Andres Felipe Moreno) nella gara maschile del campionato italiano juniores. Ma il doppio exploit non è bastato per meritare il vertice della classifica per società, che ha visto l’Akiyama Settimo al primo posto con un oro (Manuel Lombardo), un argento (Alessandro Bergamo) e un bronzo (Christian Comotti) e l’Airon Judo 90 Furci Siculo al secondo, con l’identico score (Elios Manzi primo, Angelo Pantano secondo, Lorenzo Rigano terzo), mentre il Dojo Equipe Bologna si è dovuto accontentare della terza piazza e le Fiamme Gialle della quarta. Pubblico in estasi per il beniamino del Kyu Shin Do Kai Parma, Jacopo Cavalca, primo nei 66 kg ed applausi a scena aperta anche per Mattia Riva dell’Ok Imperia, neo campione nei 100 kg. Domenica si assegnano i titoli femminili.

55

1) Manuel Lombaro (Akiyama Settimo); 2) Angelo Pantano (Airon Judo 90 Furci Siculo); 3) Angelo Vilardo (Koizumi Scicli) e Emilio Verrucchi (Geesink Team)

60

1) Elios Manzi (Airon Judo 90 Furci Siculo); 2) Alessio Bruno (Fitness Club Nuova Florida); 3) Matteo Ballabio (Geesink Team) e Mario Petrosino (Star Judo Club)

66

1) Jacopo Cavalca (Kyu Shin Do Kai Parma); 2) Mattia Redaelli (Isao Okano Club 97); 3) Biagio Stefanelli (Nippon Club Napoli) e Matteo Medves (Dlf Yama Arashi Udine)

73

1) Alessandro De Luca (Fiamme Gialle Roma); 2) Leonardo Casaglia (Judo Grosseto); 3) Edoardo Bucci (Banzai Cortina Roma) e Gabriele Melegari (Kyu Shin Do Kai Parma)

81

1) Ares Zanella (Dojo Equipe Bologna); 2) Alessandro Bergamo (Akiyama Settimo); 3) Lorenzo Rigano (Airon Judo 90 Furci Siculo) e Ettore Guarnaccia (Ok Imperia)

90

1) Lorenzo Soverini (Dojo Equipe Bologna); 2) Davide Pozzi (Pol. Besanese); 3) Alessandro Valentini (Nobel Roma) e Christian Comotti (Akiyama Settimo)

100

1) Mattia Riva (Ok Imperia); 2) Luca Galbiati (Samurai Milano); 3) Claudio Pepoli (Preneste Castello) e Ciro Busto (Forza e Costanza Brescia)

+100

1) Andres Felipe Moreno (Fiamme Gialle Roma); 2) Alessandro Graziano (Team Romagna); 3) Nicola Becchetti (Kodokan Fratta) e Dario De Angelis (Nobel Roma)

Società: 1) Akiyama Settimo, 34; 2) Airon Judo 90 Furci Siculo, 28; 3) Dojo Equipe Bologna, 24

LOTTA/ ASSEGNATI I TRICOLORI ESORDIENTI STILE LIBERO

Si è concluso al PalaPellicone il Campionato Italiano Esordienti, specialità stile libero con l'affermazione del team del Judo Club Franco Quarto, strettamente tallonato dal Club Atletico Faenza. Sono stati 157 i partecipanti di 48 Società; tra i vincitori di classe in due (Ferrari e Golban) hanno bissato il titolo conquistato nella superiore classe cadetta lo scorso febbraio.

Questi i Campioni 2014:

kg. 35 Matteo Beltrami - Gruppo Lottatori Mori

kg. 38 Mihail Gribencea - Lotta Club Rovereto

kg. 42 Riccardo Glave - Chimera Arezzo

kg. 47 Paolino Toraldo - Ilva Bagnoli

kg. 53 Gheorghe Macarie - Club Atletico Faenza

kg. 59 Nicolae Golban - Club Atletico Faenza

kg. 66 Salvatore Diana - Ilva Bagnoli

kg. 73 Tommaso Ferrari - Pol. Mandraccio

kg. 85 Pasquale Capuano - Judo Club Franco Quarto

Le prime sei Società: 1. Judo Club Franco Quarto p. 36, 2. Club Atletico Faenza p. 31, 3. VVF Padula Napoli p. 23, 4. Lotta Club Rovereto p. 22, 5. Pol. S. Bona NA p. 21, 6. Ilva Bagnoli p. 20


F.I.J.L.K.A.M.

FEDERAZIONE ITALIANA JUDO LOTTA KARATE ARTI MARZIALI

COMITATO REGIONALE LOMBARDIA – SETTORE JUDO

OGGETTO: circolare CrL Judo nr. 7 2014 – del 2 aprile

                      1) Direttiva FIJLKAM del 02-04-2014

                      2) Attività judoistica regionale del p.v. week end del 5 e 6 aprile

                      3) Programma “1°Trofeo Lombardia di Judo/Kata 2014” – Under 14 / Under 18 – Over 18 Cin. Marr./ Over 18 C.Nere

Stimato Presidente e egregio Insegnante Tecnico di questa società judoistica,

con la presente si ricorda quando segue:

1) Direttiva FIJLKAM del 02-04-2014; ovvero Decreto Legislativo 4 marzo 2014 n. 39 recante "Attuazione della direttiva 2011/93/UE

  relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori":

Facendo seguito a quanto pervenuto dalla FIJLKAM nella giornata DEL 02-04-‘14, si raccomanda alle società judoistiche nel provvedere ad un interessamento sull’evolversi della direttiva e, in particolare, se la stessa venisse applicata.

Si ricorda inoltre che per quanto in oggetto, essendo un Decreto Legislativo nuovo, anche questo CrL Judo deve attendere definizioni e possibili procedure nell’espletamento delle direttive in corso ( CONI / Fijlkam / Agenzie del Territorio), e che pertanto non si è in grado al momento di rilasciare eventuali disposizioni di merito.

2) Attività judoistica regionale del p.v. week end del 5 e 6 aprile:

Per contribuire ad evitare rifusi e confusioni, si ricorda di seguito quanto già riportato nella circolare Crl Judo nr. 6 del 27 marzo scorso ed in programma nel p.v. week end di sabato 5 e domenica 6 aprile ed in particolare inerente a:

SABATO  5  APRILE – ORE 15,00 / 18,30:

    CISERANO (BG),  PALASPORT  DI  VIA CABINA, 5

Progetto “Lombardia Eventi” – (Uno)…

TECNICA … METODOLOGIA…CONFRONTO

1. ALLENAMENTO AGONISTICO CON LA DIREZIONE TECNICA DI  FRANCESCO LEPRE 6° DAN

(GIA’ ATLETA DELLA NAZIONALE ITALIANA, CAMPIONE ITALIANO ED EUROPEO)

Programma di massima:

-  ORE 15,00/16,45: ATLETI/E CLASSI AGONISTICHE ESORD./A – ESORD./B

-  ORE 16,45/18,30: ATLETI/E CLASSI CADETTI – JUNIOR – SENIOR - MASTER 

-  ORE 18,30/19,45: INSEGNANTI TECNICI E UDG DI OGNI GRADO E DAN

COSTO PER GLI ATLETI/E PARTECIPANTI 5€. (CINQUE *)

* STAFF TECNICO DEI COLLABORATORI CRL JUDO E GLI INSEGNANTI TECNICI DEGLI ATLETI

  CON ALMENO CINQUE ISCRITTI  E PARTECIPANTI ALLO STAGE –  SARANNO OSPITI …

DATO LO SPESSORE TECNICO/AGONISTICO DEL TECNICO COINVOLTO E’ GRADITA LA PARTECIPAZIONE NUMEROSA…

DOMENICA  6  APRILE:

    CISERANO (BG),  PALASPORT DI VIA CABINA, 5

1) Prima Prova GRAN PRIX ASSOLUTO (SENIORES)   (nati 1993 al 1979- anni 21/35)

Operazioni di peso: - Ore  8,00/  8,30: MASCHILE;  TUTTE LE CATEGORIE PREVISTE              

                               - Ore  8,00/  8,30: FEMMINILE; TUTTE LE   CATEGORIE   PREVISTE    

2) Seconda  Prova GRAN PRIX JUNIORES M./F.  (nati 1996-’95-’94 – anni18,19,20)

Operazioni di peso:  - Ore  9,00/  9,30: MASCHILE;  TUTTE LE CATEGORIE PREVISTE             

                               - Ore  9,00/  9,30: FEMMINILE; TUTTE LE   CATEGORIE   PREVISTE    

3) Prima Prova “CAMPIONATO FINO A CINTURA VERDE” M./F.

    Classe ESO/B – CADETTI – JUNIORES/SENIORES   M./F.

Operazioni di peso:

- Ore 10,30/ 11,00: CLASSE JUNIORES/SENIORES  - MASCHILE

  

- Ore 10,30/ 11,00: CLASSE JUNIORES/SENIORES  - FEMMINILE

- Ore 11,00/ 11,30: CLASSE CADETTI  - MASCHILE

- Ore 11,00/ 11,30: CLASSE CADETTE  - FEMMINILE

- Ore 12,00/ 12,30: CLASSE ESORDIENTI/B  - MASCHILE

- Ore 12,00/ 12,30: CLASSE  ESORDIENTI/B  - FEMMINILE

) Prima Prova GRAN PRIX REGIONALE ESORDIENTI/A  M./F.

Operazioni di peso:  - Ore 13,00/ 13,30: MASCHILE;  TUTTE LE CATEGORIE  PREVISTE  ESO/A            

                               - Ore 13,00/ 13,30: FEMMINILE; TUTTE LE   CATEGORIE   PREVISTE  ESO/A  

TUTTE LE GARE SI SVOLGERANNO NELLA PALESTRA VERDE (BASSA) SU TRE AREE

Preiscrizione dei concorrenti OBBLIGATORIA per mezzo ON LINE del programma stabilitoENTRO E NON OLTRE GIOVEDI  3 APRILE, ORE 22,00.  Info: Segreteria Crl Judo (MART./VENERD. 9,30h-12,30h); telef. Fax : 02 73 83 253 E mail:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3) Programma “1°Trofeo Lombardia di Judo/Kata 2014” – Under 14 / Under 18 – Over 18 Cin. Marr./ Over 18 C.Nere

In allegato si trasmette il file contenente il programma del “1°Trofeo Lombardia di Judo/Kata 2014”, in programma a Siziano/PV il p.v. domenica 11 maggio.

Una iniziativa promossa in collaborazione con la Asd Judo Laus di Landriano e che il CrL Judo propone in onore ai judoka lombardi che praticano e si confrontano in ambito dei Kata, affermandosi in diversi eventi internazionali.

Inoltre, in forma sperimentale, viene proposto un programma suddiviso secondo i seguenti schemi:

1. GARA DI JUDO/KATA PER <UNDER 14> - RAGAZZI DI 10-13 ANNI;

2. GARA DI JUDO/KATA PER <UNDER 18> GIOVANI DI 14-15-16-17 ANNI;

3. GARA DI JUDO/KATA PER <OVER 18- CINTURE MARRON> 18-19-20-30-40-50-+50 ANNI;

4. GARA DI JUDO/KATA PER <OVER 18- CINTURE MARRON> 18-19-20-30-40-50-+50 ANNI.

Ci è gradito che l’adesione (anche sotto forma di sperimentazione con gioco, esercizio di studio ed allenamento), possa riscontrare una valida partecipazione dei judoka lombardi in questa gara di Judo/Kata.

In attesa di incontrarci agli avvenimenti judoistici riportati nella circolare vogliate gradire le più vive cordialità.

M° Santo Pesenti

IN FONDO ALLA NOTIZIA L’ALLEGATO


 

report lombardo dai campionati italiani juniores 29-30 marzo 2014 a fidenza - in allegato PDF comunicato alle società; medagliere di lombardia 3 argento 1 bronzo

Comitato Regionale Lombardia - Settore Judo

IL RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE

Mattia Radaelli Davide Pozzi Luca Galbiati

Vicecampioni d’Italia juniores

Fidenza 29-30 marzo 2014

IN FONDO ALLA NOTIZIA IL TESTO COMPLETO


Corso di Formazione per operatori sportivi sull'attività

denominata Movi–Mente

Obiettivo del corso

Il corso offre l'opportunità di formare operatori, che potranno utilizzare

l'esperienza Movi-Mente durante le loro lezioni con i bambini nella

fascia d'età compresa tra i 3 e i 6 anni.

L'attività di Movi-Mente oltre che un sano esercizio fisico si propone il

miglioramento delle capacità cognitive.

Contatti

Il responsabile organizzativo area Ovest-Varese-Como è Claudio

Zanesco, consigliere dell'associazione Movi-Mente.

Per contatti e informazioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Costi

FASE 1: formazione iniziale di una giornata di sei ore di cui 4+1

teoriche e 1 in palestra €. 180,00 da suddividere fra gli iscritti;

SI SPECIFICA CHE IL COSTO INDICATO SI INTENDE IL TOTALE DA DIVIDERE DA PARTE DEI PARTECIPANTI E NON PER OGNUNO


Decreto urgente antipedofilia

Riceviamo dall’Avv. Matteo Pozzi (nostro consulente legale)questo importante decreto legge che entra in vigore lunedì prossimo, dimostrazione dell’ennesima attività burocratica per le associazioni già subissate da adempimenti di ogni tipo.

Ulteriori info su www.LibertasLombardia.it

Egregi Signori,

sperando di farVi cosa gradita, di seguito trasmetto testo del D.Lgs. 4 marzo 2014 n. 39 che, pubblicato in G.U. n. 68/2014, renderà obbligatorio dal prossimo 6 aprile 2014 il Certificato del Casellario Penale per coloro i quali – a titolo professionale o volontario – prestano attività lavorativa a contatto con minori al fine di escludere l’assenza di condanne per reati legati a pedopornografia  e sfruttamento sessuale dei minori. L’obbligo di cui sopra incombe sul datore di lavoro che, se non ottempera, potrà vedersi irrogata una sanzione dai 10.000 ai 15.000 Euro.

La richiesta del Certificato deve essere richiesta dall’interessato, munito di documento di identità valido o da persona da lui delegata, presso qualunque Ufficio del Casellario ubicato presso la Procura della Repubblica sul territorio nazionale indipendentemente dalla residenza del richiedente. Il certificato vale 6 mesi ed è soggetto al pagamento di una imposta di bollo pari ad € 16,00 oltre ad una marca per diritti per € 7,08 (se richiesto con urgenza) o € 3,54 (senza urgenza).

A disposizione per chiarimenti. Con i migliori saluti e grazie.

Studio Legale Avv. Matteo Pozzi
Corso Buenos Aires, 60 20124 Milano (Italy) Tel. +39.02.20520565 - Fax +39.02.29528037 Email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

DECRETO LEGISLATIVO 4 marzo 2014, n. 39

Attuazione della direttiva 2011/93/UE relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile, che sostituisce la decisione quadro 2004/68/GAI. (14G00051) (GU n.68 del 22-3-2014 )

note: Entrata in vigore del provvedimento: 06/04/2014

Art. 2

Modifiche al decreto del  Presidente  della  Repubblica  14  novembre  2002, n. 313, e sanzioni per il datore di lavoro

  1. Nel decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313, dopo l'articolo 25 e' inserito il seguente:

                             «Art. 25-bis

  Certificato penale del casellario giudiziale richiesto dal datore  di  lavoro

  1.  Il  certificato  penale  del  casellario  giudiziale   di   cui all'articolo 25  deve  essere  richiesto  dal  soggetto  che  intenda

impiegare al lavoro una  persona  per  lo  svolgimento  di  attivita'

professionali  o  attivita'  volontarie  organizzate  che  comportino

contatti diretti  e  regolari  con  minori,  al  fine  di  verificare

l'esistenza di condanne per taluno dei reati  di  cui  agli  articoli

600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice

penale, ovvero l'irrogazione di sanzioni  interdittive  all'esercizio

di attivita' che comportino contatti diretti e regolari con minori.».

  2.  Il  datore  di  lavoro  che  non  adempie  all'obbligo  di  cui

all'articolo 25-bis del decreto del Presidente  della  Repubblica  14

novembre, n. 313, e' soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria

del pagamento di una somma da euro 10.000,00 a euro 15.000,00.


dal 6 aprile scatta l'obbligo dei certificati penali per le Associazioni


Gentile , scatta un nuovo obbligo per i volontari della tua Associazione che sono a contatto coi minori

ATTENZIONE: le multe per chi non lo fa vanno dai 10 ai 15 mila euro! Leggi qui:
http://www.teamartist.com/blog/2014/03/31/associazioni-con-persone-che-lavorano-con-i-minori-dal-6-aprile-servira-il-certificato-penale/

Damiano Giovanni Dalerba & Stefano Cabot

Area consulenze di blog.TeamArtist


Da : ITALIAJUDO.COM

LA MESSA E’ FINITA (ANDATE NEI PALAZZETTI )
pubblicato da CHIORBACIOV il 3.4.2014

LISTA ISCRITTI AGLI EURO2014
pubblicato da ENNEBI il 2.4.2014

FIDENZA:IL GIORNO DOPO…
pubblicato da AC il 31.3.2014


Programma Corso Koshiki No Kata

L’ente di promozione sportiva CSEN, in collaborazione con la Società Pro Patria Judo di Busto Arsizio, promuove un ciclo di lezioni sul Koshiki no kata, il kata della Kito ryu più antico e complesso tra quelli inclusi dal Prof. Kano nel Judo Kodokan.

L'iniziativa, rivolta a tutte le cinture nere interessate ad approfondire la propria conoscenza e cultura judoistica aldilà dell'aspetto sportivo, sarà gestita dal M° Paolo Malaguti, 6° dan del Kodokan di Tokyo e 6° dan FIJLKAM, diplomato Seijuku in questo kata dal Kodokan.

Il M° Malaguti verrà affiancato in seguito da altri esperti con i quali pratica da decenni Koshiki no kata.

La versione presentata sarà quella attualmente sviluppata dal M° Daigo Toshiro, 10° dan Kodokan nella forma attualmente praticata, insegnata al Kodokan e presentata in tutte le principali manifestazioni di kata in Giappone (dimostrazioni, competizioni, eventi ufficiali ecc...).

Il ciclo si compone di tre lezioni, la prima (sabato 5 aprile 2014) riguarderà l’esecuzione del kata dall’inizio a Uchi Kudaki, la seconda da Tani Otoshi a Taki Otoshi e la terza sarà sull'Ura no kata.
Per ulteriori dettagli consultate il volantino allegato


Pro Patria Judo Club


RING DEVILS E CAMPIONI A OKTAGON 2014
ti segnalo la pagina di Facebook Oktagon Official page su cui sono stati pubblicati una serie di video nuovi di Oktagon tra i quali oggi lo speciale “Oktagon Made in Thailand”.

Per gli appassionati della fotografia segnaliamo la raccolta integrale delle foto delle Ring Devils 2014.

Mentre i dirigenti delle ASD del circuito Fight 1, qualora interessati, sono invitati al peso ufficiale degli atleti di Oktagon Legend che si svolgerà venerdì 4 aprile H 11:00 all’hotel H2C, via Roggia Bartolomea 5 Assago.

In attesa di vedere i campioni e super models dal vivo a Oktagon questo sabato, il mio più cordiale

Sayonara

Carlo Di Blasi

 

Ultima modifica ilVenerdì, 04 Aprile 2014 15:29
Copyright Judo Club Castellanza © 2013 | P.IVA 02866720127 |C.F. 90019360123 | Sito realizzato da Alessandro Branca