Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

DAL 28 SETTEMBRE SI RIPARTE

 

PRINCIPALI REGOLE ANTICOVID DA RISPETTARE PER POTER ACCEDERE E FREQUENTARE:

1 – L’ingresso alla palestra avverrà dalla porta presente nel parcheggio alla destra del cancellone d’entrata del palazzetto

2-L’uscita avverrà dalla porta di emergenza vicino al tatami

3- E’ fatto divieto a chi abbia sintomi influenzali o febbre recarsi in palestra

4- All’ingresso sarà provata la temperatura, bisognerà arrivare con la mascherina ed uscire con la mascherina

5-I genitori o gli accompagnatori potranno espletare le incombenze ammministrative. NON SARA’ POSSIILE ASSISTERE ALLE LEZIONI

6-Si deve avere una borsa od una sacca dove poter riporre le proprie scarpe ed indumenti. E’ possibile utilizzare gli spogliatoi presenti nel palazzetto (non quelli vicino al tatami) ma si dovrà arrivare al tatami con ciabattine ad hoc ed avere con se la propria bottiglia d’acqua o borraccia che non dovranno essere scambiate.
In questo primo periodo, tempo permettendo, ai bambini e ragazzi, è consigliato arrivare già in judogi.

7-Si potrà arrivare al massimo 10 minuti prima dell’inizio del proprio turno.Si prega di essere puntuali

8- Le lezioni finiranno 10 minuti prima per permettere l’uscita e la sanificazione tra un turno e l’altro. Si prega di essere puntuali.

9-E’ possibile fare la doccia mantenendo la distanza all’interno dello spogliatoio stesso (almeno 1,5 m)

10-Sarà chiesta un’autocertificazione di “buona salute” che dovrà essere firmata da un genitore per i minorenni come previsto dalle attuali normative

Queste sono le principali regole in vigore al momento che potranno subire modifiche od aggiornamenti nel corso del tempo anche in base all’andamento epidemiologico

Per ulteriori informazioni si può fare riferimento al protocollo presente nella sezione FIJLKAM CARE del sito federale della FIJLKAM

ORARI E GIORNI DI LEZIONE

LUNEDI’ E VENERDI’

Bambini ore 17.30 -18.20

Ragazzi ore 18.30-19.20

Adulti ore 19.30-20.50

MARTEDI’

Adulti e agonisti ore 19.30 -20.50

 

Aggiornamento linee guida gestione del contatto

riportiamo integralmente la mail ricevuta dal Comitato Regionale Lombardo Fijlkam con gli aggiornamenti e gli allegati 

JCC

Spett.li società,

gentili tecnici.

Come anticipato in occasione della diretta Web del Presidente Federale dello scorso 6 agosto, la Federazione ha provveduto ad aggiornare le Linee Guida per la gestione del contatto tra Atleti in allenamento e le relative Raccomandazioni che trasmettiamo in allegato.

La novità più rilevante è la riduzione degli spazi da utilizzare da parte dei singoli Atleti oppure della coppia in allenamento, un ulteriore passo in avanti verso il progressivo ed auspicato ritorno alla normalità. 

Queste nuove disposizioni entreranno in vigore a partire da lunedì 24 agosto prossimo.

Ricordiamo inoltre che tutti gli aggiornamenti e le informazioni necessarie, potete trovarle sul sito federale nella sezione Fijlkam Cares.i.

Cordiali saluti.

Crl judo

EMERGENZA COVID 19 - DPCM 7 AGOSTO 2020 - UNO SPIRAGLIO IN FONDO AL TUNNEL

Sperando che la curva epidemiologica resti sotto controllo nonostante l'aumento dei casi di questi giorni, il DCPM del 7 agosto 2020 apre un concreto spiraglio alla possibilità di ripresa a settembre seppur con tutte le accortezze del caso e seguendo i protocolli sanitari previsti.

Il Palaborsani sarà utilizzato per i camp estivi fino all' 11 di settembre, speriamo quanto prima di comunicarvi la data di ripresa dei corsi e le regole che dovremo rispettare.

In allegato il testo del DPCM, delle linee guida per la ripresa delle attività intesociali, per la gestione del contatto e le raccomandazioni emanate dalla FIJLKAM a disposizione di chi volesse leggerle

Buon Ferragosto e buone ferie a tutti !!!!!!

J.C.C. 

 

EMERGENZA COVID 19 - 4.5.2020 INIZIO DELLA FASE 2 - L'ATTIVITA' RIMANE AL MOMENTO ANCORA SOSPESA

 

Ciao a tutti,

domani inizia finalmente la cosiddetta FASE2 una speranza ad un ritorno ad una quasi normalità anche se ancora di normalità non si può ancora parlare.

Questo periodo di chiusura ci ha provato tutti, non poterci muovere liberamente, non poter lavorare come da sempre abituati, non poter studiare se non da remoto e per quello che ci riguarda non poterci incontrare a fare sport tutti insieme dai bambini agli adulti, dagli amatori agli agonisti è stato veramente pesante.

La nostra associazione uniformandosi alle disposizioni ministeriali ha sospeso come sapete tutta l’attività dall’inizio dell’emergenza sanitaria e ad oggi essendo judo uno sport di contatto fisico ancora non sappiamo quando potremo riprendere.

Siamo come tutti in attesa delle decisioni dei vari specialisti e tecnici che diano delle direttive chiare e precise per permettere a tutti noi di tornare quanto prima in sicurezza sul tatami per fare quello che ci piace.

Le disposizioni Ministeriali e Regionali permettono però da domani 4 maggio di potersi muovere all’aperto nel rispetto delle distanze e questo aiuterà ad allentare la tensione accumulata in questi due lunghi mesi da parte di tutti noi.

Back to top